CANTO ALLA ROVESCIA

Concerto – conferenza sulla musica di tradizione orale dell’ Appennino centro-meridionale
massimiliano di carlo

“Canto alla rovescia” è un immersione in sonorità antiche e attuali al tempo stesso, ricercate e reinterpretate da una meticolosa ricerca sul campo e in archivio realizzata dallo stesso Massimiliano Di Carlo, che con la sua voce, senza amplificazioni e con strumenti autoscostruiti o ritrovati nelle case dei suonatori, farà ri-suonare il repertorio di tradizione orale dell’Italia centro meridionale.

Oltre ai suoni ci saranno storie, aneddoti, riferimenti al fenomeno dei suoni armonici, alla relazione tra suono e terapia e la visione di rari documenti video di archivio. La parte finale del concerto diventerà una
rievocazione di una festa di ballo in casa, in cui ci sarà modo di far passare direttamente dal corpo in movimento i suoni di questa cultura.

Gli strumenti che si ascolteranno durante il concerto sono : tamburi a cornice, scacciapensieri, organetto, flauti armonici, flauti doppi, e la voce strumento per eccelenza di cui verranno mostrati aspetti poco convenzionali e molto affascinanti.

Menu